Immobiliare PortaCicca Welcome in Milano Bocconi Navigli


 
 
 
 
 
 

Edificio

Tipo Medio Signorile
Eta' 2005
Ascensore Si
Portineria Tutto il giorno
Piani totali 5
Tetto In ordine
Parti comuni In ordine
Interni In ordine
Facciata In ordine
APE Classe G
IPE 175

Immobile

Mq. 110 mq.
Piano Terra
Camere 2
Esposizione Interna
H. Soffitti
Acqua Calda
Riscaldamento Centralizzato
Cucina Angolo cottura
Condizioni Nuovo
Arredato Anche da arredare
Spese cond. 158
Rendita Cat. 708,84

Descrizione e Finiture

In contesto Signorile del 2004, proponiamo in vendita un ampio trilocale di circa 110 mq commerciali, NUOVO. L'unità immobiliare, ubicata al piano terra, è composta da: ingresso su corridoio attrezzabile con armadiature, ampio soggiorno con cucina a vista finestrata, lucernario e patio ad uso esclusivo perpetuo, camera da letto con lucernario, camera da letto con ampia cabina armadio, due bagni. Riscaldamento centralizzato a pavimento ed impianto di condizionamento canalizzato. Pavimenti in parquet. Da Fontanili 24b si raggiungono agevolmente le fermate dei bus 65 e 79. Nelle mediate vicinanze troviamo supermercati tra cui Esselunga a 800 metri, farmacie, scuole, negozi, ristoranti. Per nulla lontane sono l'Università Bocconi e lo IED. Il prezzo esposto s'intende al netto dell’I.V.A. di legge, da applicarsi nella misura del 4% per acquirenti che possono usufruire delle agevolazioni "prima casa", oppure del 10% in tutti gli altri casi. Un po' di storia. Annesso al Comune di Milano nel 1873, Morivione è un quartiere tra i più antichi della città, anche se ancora oggi non è da tutti conosciuto. È situato nella zona sud di Milano, lungo la riva del torrente della Vettabbia, all’imbocco della via dei Fontanili e via Verro. Il quartiere ha una tradizione e una storia molto antiche ed il suo nome è legato ad una leggenda. Durante gli anni di Luchino Visconti, Signore di Milano dal 1339, il borgo era disseminato di briganti, capeggiati dal feroce e sanguinario Vione. Alla vigilia della festività di San Giorgio, stanchi delle azioni dei banditi, i milanesi si recarono dal loro signore chiedendogli di liberarli dalle angherie e dalle scorribande dei briganti. Il Signore decise di intervenire e il 24 aprile 1339, Vione venne catturato e ucciso. Per onorare la vittoria, su un muro del quartiere venne dipinta l’immagine di San Giorgio che ammazza il drago, con la scritta: “Qui Morì Vione” (ed ecco la derivazione del nome). Al termine di Via dei Fontanili, quasi all'incrocio con Via Bazzi, sorge una graziosa cappella dedicata ai caduti della Prima Guerra Mondiale e intitolata “AI PRODI DI MORIVIONE”.

Mappa

Street View

La presente informativa non costituisce elemento contrattuale.


VENDITA: Mono  -  Bilo  -  Trilo  -  Quadri  -  Cinque locali  -  Pluri locali  -  Duplex  -  Loft  -  Ville  -  Negozi  -  Uffici  -  Capannoni  -  Box  -  Nuovo

AFFITTO: Mono  -  Bilo  -  Trilo  -  Quadri  -  Cinque locali  -  Pluri locali  -  Duplex  -  Loft  -  Ville  -  Negozi  -  Uffici  -  Capannoni  -  Box

Immobiliare Porta Cicca "non ci sono problemi, solo soluzioni ! "